Accessibilità Versailles

come raggiungere Versailles per i disabili

La visita della Reggia di Versailles è un'esperienza realizzabile per i disabili in sedia a rotelle, tuttavia è bene far presente alcune difficoltà in cui ci si può imbattere.
Potete raggiungere Versailles in 3 modi "accessibili" (con carrozzina manuale o elettrica):
- trasporto pubblico - RER C. Linea accessibile solo con assistenza del personale (leggi informativa a riguardo nella pagina dei trasporti). Oppure treno linea N da Gare Montparnasse, Gare St. Lazare o La Defense.
- taxi accessibile. Taxi Horizon vetture adattatte con rampa per carrozzina.
- bus n° 171 da Pont de Sevres (clicca qui e vedi linea 171). Il bus è accessibile con rampa di risalita azionata dal conducente.

entrate per disabili a Versailles

L'ingresso dedicato per gli appartamenti è laporta H (possibile anche dalla porta A), tuttavia per arrivarci bisogna attraversare lo spiazzale in salita della Grille d'Honneur con il fondo acciottolato. Se si è in carrozzina manuale o elettrica, il percorso può essere impegnativo, soprattutto in caso di pioggia o caldo intenso.
Per visitare i Grandi Appartamentici ci sono ascensori, rampe ove necessario e bagni accessibili, vi consigliamo comunque, appena entrati di prendere una cartina (gratuita) della Reggia, dove vi è segnalato il percorso per le sedie a rotelle. La visita dei giardini non è completamente accessibile, è possibile passeggiare nei viali principali ma all'interno dei boschetti l'accesso ai disabili è più difficile e non sempre possibile.
Chi è in carrozzina manuale e può salire a bordo con l'aiuto dell'accompagnare, potrà prendere il Petit Train (a tariffa ridotta per diabile e accompagnatore) che conduce ai Trianons e al Domaine di Maria Antonietta. Sempre per la visita esterna dei giardini, potete noleggiare dei piccoli veicoli elettrici accessibili (simili alle golf cart) prenotando al seguente numero +33 01.39.66.97.66.
Altre info sull'accessibilità a Versailles.
leggi anche