Musée Cognacq-Jay

Un raffinato museo ospitato nel Donon Hotel

Il Museo Cognacq-Jay espone la collezione privata d’arte europea del XVIII secolo lasciata in eredità alla città parigina da Ernest Cognacq e dalla moglie Louise Jay, fondatori dei grandi magazzini della Samaritaine. Il museo, ospitato nell'Hotel Donon, un bellissimo palazzo nel cuore del Marais, ricorda la vita raffinata del Secolo dei Lumi attraverso opere d’arte, oggetti preziosi e mobili d’epoca. I visitatori possono ammirare una collezione eccezionale di arte e oggetti decorativi, circa 1200, che vanno dalle porcellane di Sèvres alla pittura di epoca illuministica. Tra le opere presenti nel museo, risaltano quelle realizzate da artisti francesi quali Watteau, Chardin, Fragonard, Cézanne e Degas, ma anche le opere di Tiepolo, Guardi, Reynolds, Rembrandt e Canaletto.
Dopo alcuni mesi di lavoro , il museo ha riaperto con il designer Christian Lacroix che ha rinnovato per l'occasione il filo-rosso degli ambienti da visitare, prefigurando una nuova collezione permanente aperta nel 2015 .

orari e giorni apertura museo 
giorni di aperturaorari museoorari biglietteria
dal martedì alla domenicadalle 10:00 alle 18:00dalle 10:00 alle 17:30
lunedì e festivi francesichiuso-
informazioni utiliSito ufficiale: Musée Cognacq-Jay - Tel.: +33 (0)1 40 27 07 21
Indirizzo: Musée Cognacq-Jay, 8 rue Elzevir, 75003 Paris
Fermata METRO/RER: Saint-Paul (linea 1), Chemin-Vert (linea 8), Rambuteau (linea 11).
Bus: 29, 69, 76, 96.
Info accessibilità: il museo è accessibile ai visitatori a mobilità ridotta, su sedia a rotelle manuale o elettrica. Gratuità per il disabile e il suo accompagnatore.
Audioguida per le collezioni permanente: N.D.
tariffe biglietti d'ingresso
Collezioni permanentiingresso gratuito
Mostre a pagamento
da visitare nelle vicinanze del museo cognacq-jay