Place du Tertre

Place du tertre ovvero il quartiere degli artisti di Parigi

Usciti dalSacro Cuore, prendete a sinistra, seguite la scia dei turisti e il percorso segnato dai negozi di souvenir e vi troverete nella piazza du tertre, zona nota anche come “quartiere degli artisti”. L’area infatti è piena di pittori ed in particolare di ritrattisti, più o meno talentuosi, che proporranno di rappresentarvi in belle raffigurazioni più o meno idealizzate o più o meno ironiche…a voi la scelta!

Prima di arrivare in piazza venendo dal Sacro Cuore, si trovaSaint Pierre de Montmartre che, insieme a Saint-Germain-des-Près, è la chiesa più antica di Parigi, risalente al 1134, ed è anche l’unica vestigia dell’abbazia di Montmatre. Accanto è il piccolo Cimitero omonimo che conserva ancora un nucleo merovingio. Se avete la fortuna di visitarlo, i pochi giorni dell’anno in cui è aperto al pubblico - il 1° Novembre e a Settembre in occasione delle Journées du Patrimoine e della festa dei Giardini di Parigi- troverete un’atmosfera d’altri tempi, romantica e raccolta, ben diversa dalla chiassosa place du tertre che si ritrova appena varcato l’ingresso.

Nei pressi della piazza, in rue Poulbot, gli amanti del surrealismo non potranno perdere la più grande collezione francese diSalvador Dalì, nello spazio a lui consacrato. L’artista catalano visse per un periodo a Montmartre e qui, nel 1956, nella piazza Jean-Baptiste Clément, realizzò sotto gli occhi increduli di passanti e giornalisti, il suo primo Don Chisciotte, utilizzando come pennello due corna di rinoceronte.

Aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18.
Intero: € 10
Ridotto (fino ai 26 anni; studenti): € 6   (dopo i 60 anni): € 7 Gratuito: meno di 8 anni

Quartiere: Montmartre

come arrivare
Indirizzo:Place du Tertre, 75018 Paris
Fermata metro/RERAnvers o Abbesses.
da visitare nelle vicinanze