I migliori ristoranti di carne a Parigi

restaurant Robert et Louise

Dove mangiare carne a Parigi e quale ordinare

La Ville Lumière è in grado di accontentare tutti i palati ma se amate la carne e siete fanatici della bistecca morbida e succosa dentro e all'esterno croccante e saporita, Parigi è il luogo perfetto per soddisfare le vostre voglie carnivore! La carne è il piatto forte della cucina francese e Parigi è una città in cui il vocabolo viande (carne) è sinonimo di cibo. Ogni ristorante che si rispetti a Parigi deve offrire nel proprio menu uno o più plat a base di carne alla griglia, bistecche o hamburger accompagnati da contorni più svariati quali frites (patatite fritte) o patate al forno, fagiolini, insalate, verdure cotte o grigliate. 

Da non perdere anche lo "Chateaubriand" e il "Filet Mignon". Si tratta di pregiate parti di filetto di bovino adulto che vengono passate velocemente nel pepe nero macinato o direttamente sui granelli di pepe e poi scottate in padella a fuoco alto.

A proposito di carne, anche se non alla griglia, uno dei grandi classici della cucina francese è il Boeuf bourguignon, un gustoso stufato di manzo aromatizzato al vino della Borgogna reso celebre dal grande chef Auguste Escoffier e in tempi più recenti dalla cuoca televisiva Julia Child.

tagli della carne bovina francese

Prima di presentarvi una selezione dei migliori ristoranti di carne a Parigi, è bene menzionare quelli che sono i principali tagli di carne della carne bovina, ovvero i nomi dei piatti di carne in cui potrete imbattervi sfogliando la carte (menu) di un ristorante parigino. 
Côte de bœuf. Comprende la costola dell'animale e la carne che lo copre. La porzione più piccola della carne si trova lungo tutto il lato interno dell'osso mentre la massa muscolare principale occupa la faccia esterna della costola, quella che si trova tra la gabbia toracica e la pelle dell'animale .
Entrecôte. Tenera e saporita, è un taglio di carne del bovino adulto che si ricava tra le due costole dell'animale (entrecôte letteralmente tra le costole), si tratta di una parte pregiata del bovino, morbida e con pochissimo grasso. In realtà oltre ad essere un pezzo di carne situato tra due costole,  è una costola di manzo a cui è stata rimossa la costola stessa (vale a dire, l'osso ) e tagliata nella fetta per ridurne lo spessore. Quindi, una volta rilasciato dall'osso e tagliato nella fetta, a seconda dello spessore, una costola di manzo può produrre due o più entrecôtes.
Faux-filet. Sarebbe l'analogo del controfiletto italiano, letteralmente "falso filetto", che corrisponde alla lombata (zona dorsale del bovino), cioè alla parte della fiorentina adiacente al filetto, senz'osso.
Filet de bœuf. Taglio tenero e magro situato nella parte lombare del bovino, viene in genere preparato in padella o alla piastra e servito con dei contorni di patate o verdure.
Rumsteck. Dall'inglese (rump+ steak) si tratta di una bistecca fatta alla griglia, ricavata dalla parte posteriore dell'animale, è un pezzo piuttosto grande della parte superiore della coscia, è una carne a fibre corte, gustosa e tenera
Onglet de bœuf. E' il diaframma, un taglio semigrasso "nobile", di manzo o vitello, il principale muscolo respiratorio situato posteriormente sullo sterno, sotto le costole e il filetto. Principalmente preparato alla griglia, in Francia il diaframma è molto conosciuto e si trova spesso presso i macellai e i ristoranti.
Bavette d'aloyau. Si tratta di un pezzo di carne piatto e largo, muscolo dell'addome del bovino che pesa tra i 2 e 3 Kg., rinomato per la sua finezza e tenerezza, riservato principalmente alle bistecche. 

Di seguito invece le tre denominazioni e razze di carni francesi più pregiate e più famose, a seconda della regione di origine: Charolaise, Limousine o Aubrac.
Quale cottura scegliere? Se ordinate la carne al ristorante in Francia,, vi sarà chiesto che tipo di cottura preferite: saignant (al sangue), à point ( media) oppure bien cuit (ben cotta). Per gli indecisi consigliamo: à point!

I migliori ristoranti di carne a Parigi

Se siete amanti della carne segnatevi questi indirizzi, siamo certi che non vi deluderanno!  Parigi val bene … una cena a base di carne!

Creperie Broceliande di Parigi

ROBERT ET LOUISE

Gli amanti dei ristoranti più rustici apprezzeranno sicuramente Robert et Louise, anche conosciuto come "restaurant de feu" perché la sua specialità è la carne cotta a legna in uno scoppiettante camino. Con il suo stile da locanda di campagna completa di tendine a quadretti rossi, propone deliziose specialità francesi non eccessivamente elaborate e a prezzi ragionevoli. Il ristorante, che si trova in una delle vie più caratteristiche del Marais, da qualche anno non è più gestito da Robert e Louise ma da Pascale, una delle loro figlie, e François, suo marito. La carne è tenera e succosa, servita con patate, insalata e deliziose salsine che solo i francesi sanno utilizzare così sapientemente. Da provare la côte de boeuf e l'entrecôte.

Dove: 64 Rue Vieille du Temple, 75003 Paris

Parigi.it by Cuma Travel s.r.l.
Ristorante Au bourguignon du Marais

LA MAISON DE L'AUBRAC

A pochi passi dagli Champs-Élysées si trova La Maison de L’Aubrac, uno dei ristoranti più esclusivi della capitale francese considerato dai parigini, ma anche dai molti turisti che l’affollano, il paradiso dei carnivori. Il proprietario, Christian Valette, appartiene ad una famiglia che da ben 3 generazioni alleva vacche Aubrac a Laguiole, una razza molto pregiata della Francia centro-meridionale che produce una carne particolarmente succosa. Sempre strapieno, il ristorante propone piatti abbondanti e succulenti. Da provare assolutamente l’entrecôte maturo (stagionato circa 50 giorni) e il cœur de Rumsteak. Aperto 24 ore su 24, il locale verso le 3 di notte si riempie poco a poco di lavoratori notturni e nottambuli affamati. Ampia la carta dei vini, prezzi tutto sommato contenuti.
Dove: 37 Rue Marbeuf, 75008 Paris

Au Bourguignon du Marais

Se volete assaggiare un delizioso piatto di boeuf bourguignon (secondo molti il migliore della città) dovete andare da Au Bourguignon du Marais, un tipico ristorante di cucina tradizionale francese situato nel cuore dell’elegante quartiere del Marais, a due passi dall’Île Saint-Louis. Come si deduce anche dal nome, in questo ristorante vengono servite le specialità gastronomiche della Borgogna, con carta dei vini degna della fama enologica della regione. È un locale con atmosfera e classe, non troppo grande, che offre anche una certa scelta di pesce. Oltre al boeuf bourguignon, vi consigliamo di provare anche il jambon persillé, che altro non è che prosciutto in gelatina di prezzemolo, le costolette di agnello e la tartare di manzo dell'Aubrac. I prezzi sono nella media.

Dove: 52 Rue François Miron, 75004 Paris

CARBÓN

Sempre nel quartiere del Marais si trova Carbón, un piccolo ristorante dall'ambiente informale ma allo stesso tempo curato dove tutte le carni vengono cotte alla brace con legno di faggio: è un luogo dove la tecnica di cottura più ancestrale del mondo, il fuoco, incontra i prodotti della terra e del mare nella loro estrema nudità. Pareti in pietra a vista, tavoli di marmo, divanetti in pelle e dettagli floreali conferiscono al ristorante un particolare fascino rustico. Qui vengono utilizzati solo prodotti freschi e di stagione, per ridurre gli sprechi ed offrire ai clienti il meglio dei prodotti del territorio. Da provare la bistecca di Salers, gli spiedini d'agnello e il pollo. I prezzi sono un po’ alti ma ne vale veramente la pena.
Dove: 14 Rue Charlot, 75003 Paris

Ristorante John Viande Parigi
Ristorante Aelier Vivanda Lauriston Parigi

JOHN VIANDE

Se invece siete amanti degli hamburger dovete assolutamente provare quelli gourmet di John Viande, un piccolo ristorante dove tutto è fatto in casa e che utilizza pezzi accuratamente selezionati di carne bovina matura. Naturalmente, è carne fresca, ma anche carne francese, ad eccezione dell'onglet (il diaframma di vitello) che viene dall'Irlanda. Si rifornisce quotidianamente dalla famosa macelleria Les Provinces in rue d'Aligre. Come suggerisce anche il nome, l'hamburger non è l'unica specialità, infatti, il ristorante offre un'ampia scelta di deliziosi piatti a base di carni gustose, comprese le bistecche. Situato nel quartiere di Porte-Saint-Denis, è caratterizzato da un ambiente cordiale ed accogliente dove si respira un'atmosfera calda e confortevole. Da provare il John’s double cheeseburger e l'onglet de boeuf.
Dove: 7b Rue de Paradis, 75010 Paris

ATELIER VIVANDA

Un’altra tappa imperdibile a Parigi per gli amanti della carne è Atelier Vivanda, un vero e proprio angolo di paradiso per i carnivori che vogliono intraprendere un viaggio nel gusto. La carne è cucinata a vista e i piatti vengono serviti su tavoli in legno che ricordano i taglieri dei macellai. Si mangia in un posto piccolino con l’odore della brace ma è adorabile. Il menù è molto sintetico però i pochi piatti che propone sono davvero deliziosi. I prezzi non sono dei più economici ma giusti per una carne così buona. Tra le sue specialità il persillé Black Angus e il cœur d'entrecôte. Oltre a quello in Rue Lauriston, nella capitale francese c’è anche un altro bistrot Atelier Vivanda al numero 20 della pittoresca Rue du Cherche-Midi.
Dove: 18 Rue Lauriston, 75016 Paris e 20 Rue du Cherche-Midi 75006

LE FLAMBOIRE

Situato a pochi passi dal famoso Moulin Rouge e da Place de Clichy, il ristorante Le Flamboire è specializzato in grigliate di carne, ma anche di pesce, au feu de bois, ossia cotta in un grande camino a legna con metodi tradizionali. Il camino è al centro della sala e fa venire subito l’acquolina in bocca. Da vero appassionato, lo chef Jean-Yves Chesneau seleziona sapientemente ogni prodotto e sceglie la carne tra le razze francesi più pregiate: Charolaise, Limousine o Aubrac. La carne è più o meno tenera a seconda della tecnica di maturazione adottata ma è comunque succosa e saporita. Tra le sue specialità si segnalano il filetto di manzo alla Chateaubriand e le costolette d'agnello dell'Aveyron.
Dove: 54 Rue Blanche, 75009 Paris

Ristorante Santa Carne Parigi
Parigi.it by Cuma Travel s.r.l.

SANTA CARNE

Nel 4° arrondissement, tra la Bastiglia e l'incantevole Place des Vosges, si trova Santa Carne, un ristorante franco-argentino che dovete assolutamente provare. La carne proveniente direttamente dall'Argentina viene cotta su carbone di legna e preparata "a la parrilla" come vuole la tradizione argentina, ossia cotta su braci incandescenti. Tenera, gustosa e ricca di sapori, la carne viene servita con una delle tre salse fatte in casa e accompagnata da patate arrosto, verdure o purè di patate dolci all’aglio. Per quanto riguarda la carta dei vini, il ristorante propone il meglio dell'America Latina: i vini di Mendoza, San Juan, La Rioja e Salta. La cucina è a vista e l’ambiente è davvero molto piacevole. Tra le sue specialità il filet de boeuf e le empanadas.

Dove: 3 Boulevard Richard-Lenoir, 75011 Pari

UNICO

Se amate la carne argentina non potete perdervi Unico, sgargiante ristorante alla moda che serve piatti tipici della cucina argentina, come la parillada. Il ristorante è nato dall'idea di un architetto argentino in Francia da oltre 25 anni, Marcelo Joulia, che ha rilevato i locali di una vecchia macelleria in Rue Paul Bert, ristrutturandoli in chiave moderna. Dominato da un caldo colore arancione, il locale si presenta con uno stile che ricorda vagamente gli anni '70. Nel ristorante, a parte le verdure provenienti direttamente dal mercato di Aligre e il pane fresco, tutto arriva dall'Argentina, persino il carbone di legna. Ottima l'entrecôte alla griglia con contorno di patatine fritte. Oltre a quello in Rue Paul Bert, a Parigi c’è un altro ristorante Unico al numero 10 di Rue Amélie.
Dove: 15 Rue Paul Bert, 75011 Paris

BOUCHERIE ROULIÈRE

Nascosto in una stretta via nel quartiere di Saint-Germain-des-Prés, vicino alla Chiesa di Saint-Sulpice, il bistrot Boucherie Rouilière è gestito da Jean-Luc Roulière, macellaio di quinta generazione che punta molto sulla qualità della carne. La prima macelleria Roulière nacque nel 1877 a Tours e da allora l'attività di famiglia non si è mai fermata. Caratterizzata da un'atmosfera amichevole e tranquilla, la sala da pranzo ha uno stile sobrio con piastrelle a scacchi e pareti tappezzate di foto in bianco e nero. Sul menù compaiono carne, pesce e specialità della cucina francese, ma è la carne di manzo il motivo per cui è frequentato da molta gente del posto. Da provare la côte de boeuf, il filet de boeuf e l'entrecôte. Vivamente consigliata la prenotazione.
Dove: 24 Rue des Canettes, 75006 Paris

Brasserie Le Rey Parigi 11°arrondissement
Ristorante MELT OBERKAMPF Parigi

LE REY

Nell’11° arrondissement, di fronte a place Léon Blum e vicino alla Bastiglia, si trova Le Rey, una brasserie informale che offre specialità culinarie dell'Auvergne, una regione culturale e storica nel cuore della Francia famosa per la sua cucina succosa e saporita. Le porzioni sono molto generose e la carne viene accuratamente selezionata tra le razze francesi più pregiate: Salers, Aubrac o Charolais. Tra le sue specialità l'entrecôte XXL ( € 32 circa)  e le côtes de boeuf. Per un tocco di gusto in più, potete accompagnare i piatti con la truffade (patate alla toma fresca del Cantal) o l'aligot (una gustosa salsa a base di toma fresca, purea di patate, burro e aglio). Il ristorante è aperto 24 ore su 24 ed è consigliata la prenotazione. Buon rapporto qualità-prezzo.
Dove: 130 Rue de la Roquette, 75011 Paris

MELT OBERKAMPF

Un ristorante da non perdere per tutti gli amanti del barbecue è Melt Oberkampf: un autentico viaggio culinario nel cuore del Texas e del sud degli Stati Uniti. Situato nell’11° arrondissement, il ristorante è nato dall'idea di tre giovani francesi che durante un viaggio negli Stati Uniti nel 2012 rimangono colpiti dal barbecue texano e decidono così di importarlo e farlo conoscere anche a Parigi. La stella del locale è il forno a legna, dove la carne viene cotta dalle 4 alle 18 ore. La carne viene poi servita con sottaceti di verdure (cetrioli, cipolle rosse e peperoni) e salsa barbecue fatta in casa. Nel menù si segnalano alcuni classici texani come la punta di petto di manzo Black Angus e le costine di maiale leggermente caramellate.

Dove: 74 Rue de la Folie Méricourt, 75011 Paris

© Redazione Parigi.it 

LEGGI ANCHE