Come utilizzare il Pass, una volta acquistato

procedura valida per tutti i pass utilizzati fino al 30 giugno 2019

Prima di effettuare la vostra prima visita, preferibilmente di mattina per sfruttare in pieno la prima giornata, scrivete sul retro del vostro pass (senza cancellature né parole aggiunte) il vostro nome, cognome e la data del giorno: il vostro pass è attivato per 2, 4 o 6 giorni consecutivi.

 

 

Presentandolo ai punti di controllo, naturalmente entrerete gratuitamente, ma in più non dovrete attendere alle casse.
Scrivendo la data del primo giorno di utilizzo, si attiva definitivamenta il pass per la durata scelta (2, 4 o 6 giorni). Consigliamo quindi di non scrivere la data sul pass se non è sicuri di cominciare le visiti proprio quel giorno. Consigliamo di sfruttare ed attivare il pass sin dal mattino, in modo da avere a disposizione tutta la prima giornata e di organizzare il programma di visita in base ai giorni di chiusura e apertura dei musei e monumenti.

nuovi Paris Museum Pass a partire dal 1° luglio 2019

tutte le faq paris museum pass

• Nei musei, il PARIS MUSEUM PASS permette l'accesso alle collezioni permanenti o alle mostre temporanee?Il PARIS MUSEUM PASS dà acceso solamente alle collezioni permanenti dei musei.
• Il PARIS MUSEUM PASS è già datato in anticipo? No, sei tu che decidi quando attivarlo.
• Il PARIS MUSEUM PASS può essere usato a partire da qualsiasi data? Sì, sei libero di attivare il tuo pass in qualsiasi momento. Tuttavia, una volta che avrai scritto la data del primo giorno d'utilizzo, il tuo pass sarà definitivamente attivato per 2, 4 o 6 giorni consecutivi. È utile fare un programma che tenga conto dei giorni di chiusura dei musei e monumenti che vuoi visitare.
• La validità del PARIS MUSEUM PASS vienecalcolata da data a data o da ora ad ora?
Il PARIS MUSEUM PASS è valido a partire dalla data che dovrai scrivere sul pass stesso. È per questo che ti consigliamo di cominciare le visite all'inizio della giornata, in modo da poter approfittare di tutta la prima giornata.
• È possibile suddividere i giorni di validità del PARIS MUSEUM PASS, ad esempio nel corso di un mese?Non, una volta che viene scritta la data del primo giorno d'utilizzo, il PARIS MUSEUM PASS sarà attivo per 2, 4 o 6 giorni obbligatoriamente consecutivi.
• I giorni di validità del PARIS MUSEUM PASS devono essere obbligatoriamente consecutivi? Sì.
• I giorni di chiusura settimanale dei musei e i giorni festivi sono presi in considerazione nella durata di validità del PARIS MUSEUM PASS?No. In nessun caso la durata di validità del PARIS MUSEUM PASS può essere sospesa o prolungata. Consigliamo di programmare le visite in base ai giorni di chiusura e a quelli festivi, in modo da approfittare al massimo di tutte le giornate di validità del pass.
• Con il PARIS MUSEUM PASS bisogna pagare qualcos'altro all'ingresso dei musei e dei monumenti?No, il PARIS MUSEUM PASS copre tutti i diritti d'ingresso ai monumenti e alle collezioni permanenti dei musei. Non comprende però i servizi che non sono abitualmente inclusi nel prezzo d'ingresso: visite-conferenze, audioguide, visite guidate, ecc.
• È possibile visitare più volte lo stesso museo o lo stesso monumento con il PARIS MUSEUM PASS? No, se utilizzi  il PARIS MUSEUM PASS a partire dal 1° luglio 2019 potrai visitare  1 sola volta tutti i musei e i monumenti.
• Nel PARIS MUSEUM PASS è incluso l’accesso ai trasporti pubblici? No, il PARIS MUSEUM PASS dà accesso solo a musei e monumenti. Vedi la lista completa nella pagina Musei e monumenti.
• Il PARIS MUSEUM PASS dà accesso ai giardini musicali e allo spettacolo "Grandes Eaux Musicales"?Nel castello di Versailles, il PARIS MUSEUM PASS dà accesso a tutti i percorsi di visita aperti in base alla stagione* i l'audioguida, ma non sono inclusi  : gli spettacoli, "Grandes Eaux Musicales", i giardini musicali, le conferenze, i servizi di ristorazione e di trasporto. Per visitare i giardini musicali ed assistere allo spettacolo "Grandes Eaux Musicales", si deve pagare un ingresso supplementare.

* cioè: i Grandi Appartamenti, la Galleria degli Specchi, la camera del Re, la camera della Regina, gli appartamenti del Delfino e della Delfina, le mostre, gli appartamenti delle Mesdames figlie di Luigi XV - solo il weekend-, i Castelli di Trianon e la Tenuta di Maria Antonietta.

• È possibile acquistare il PARIS MUSEUM PASS in anticipo rispetto alla visita? Sì, ad esempio puoi acquistare un PARIS MUSEUM PASS in gennaio ed usarlo solo in luglio. 
• Dove si compra il PARIS MUSEUM PASS? Potrai  acquistare il PARIS MUSEUM PASS al tuo arrivo in uno dei molti punti vendita della regione parigina (musei e monumenti che partecipano all'iniziativa, aeroporto di Roissy CDG, Espace du Tourisme al Carrousel del Louvre, agenzie dell'Ufficio del Turismo di Parigi, ecc.). Puoi anche acquistarlo da uno dei rivenditori autorizzati. Se desideri acquistarlo alla tariffa ufficiale in anticipo e senza maggiorizioni, puoi farlo con noi. Parigi.it è rivenditore ufficiale per l'Italia di Paris Museum Pass.
• C'è una tariffa speciale per bambini, famiglie numerose, studenti, gruppi, disoccupati o anziani?Non, il prezzo del PARIS MUSEUM PASS rappresenta già una tariffa a forfait.
• Bisogna comperare un PARIS MUSEUM PASS anche per i bambini?No, la maggior parte dei musei e dei monumenti visitabili con il PARIS MUSEUM PASS sono gratuiti per i bambini e ragazzi al di sotto dei 18 anni.
• I giovani con meno di 18 anni che mi accompagnano devono fare la coda per entrare?No. Le poche strutture che rilasciano biglietti per l’ingresso gratuito non sono tra le più frequentate.
• Ho meno di 26 anni, devo acquistare il PARIS MUSEUM PASS? Da aprile 2009, tutti i musei e monumenti nazionali offrono l'ingresso gratuito ai cittadini dell'Unione Europea (UE) con meno di 26 anni di età, su presentazione di un documento. La maggior parte dei musei e dei monumenti pubblici del PARIS MUSEUM PASS hanno applicato questa tariffa. Se non è residente nell'UE, non può godere di questo esonero. Le consigliamo quindi di acquistare il PARIS MUSEUM PASS.

• Ho meno di 26 anni, ho diritto all'ingresso gratuito ai musei e ai monumenti?Sì, se è un cittadino dell'Unione Europea (UE). Su presentazione di un documento, la maggior parte dei musei e monumenti pubblici le daranno l'opportunità di entrare gratis per visitare le loro collezioni permanenti. Per gli altri servizi, è richiesto generalmente un supplemento (mostre temporanee, audioguide). Se ha meno di 26 anni ma non è residente nell'UE, non potrà beneficiare di questa gratuità. 
• Ho meno di 26 anni e sono cittadino dell'Unione Europea (UE), devo fare la fila per avere il mio ingresso gratuito al castello di Versailles?No. Su presentazione di un documento, viene consegnato un biglietto gratuito che permette di entrare direttamente nella tenuta senza fare la fila.

Tuttavia, se si vuole visitare i giardini musicali e/o assistere allo spettacolo "Grandes Eaux Musicales", si deve pagare un ingresso supplementare.Tariffe dettagliate, qui.

• È possibile stampare a casa il PARIS MUSEUM PASS su una stampante personale? No.
• In caso di furto o perdita, è possibile avere un PARIS MUSEUM PASS sostitutivo? Purtroppo no.
• Qual è la differenza tra la carte musées-monuments e il PARIS MUSEUM PASS? La carte musées-monuments è stata in vendita dal 1988 al 2006. Dava diritto agli stessi vantaggi ma era valida 1, 3 o 5 giorni. Dal 1° marzo 2006 è stata sostituita dal PARIS MUSEUM PASS, valido 2, 4 o 6 giorni.
• Qual è la differenza tra il PARIS MUSEUM PASS e il « Paris Pass »?Il « Paris Pass » è un pacchetto distribuito da un’altra società. Sotto il nome di « Paris Pass », tale prodotto raggruppa assieme al PARIS MUSEUM PASS altri servizi turistici per il grande pubblico. È per questo motivo che il prezzo del « Paris Pass » è molto più alto di quello del PARIS MUSEUM PASS. Se si pensa di acquistare il « Paris Pass », consigliamo di controllare che i servizi supplementari siano effettivamente quelli desiderati.
•  È possibile usare il PARIS MUSEUM PASS durante le Giornate Europee del Patrimonio?Le Giornate Europee del Patrimonio vengono organizzate in Francia ogni anno il 3° weekend di settembre. Per l’occasione, si aprono eccezionalmente al pubblico le porte di molti siti solitamente non visitabili e la maggior parte dei musei e dei monumenti offre la visita gratuita alle proprie collezioni, nonché molte altre attività a tariffe ridotte. Durante questo evento, è certamente possibile usare il PARIS MUSEUM PASS,ma l’accesso diretto non è garantito nella maggior parte dei siti più importanti, a causa della forte affluenza di visitatori.
• Anche le persone disabili devono acquistare il PARIS MUSEUM PASS? Le persone in possesso di un certificato di invalidità entrano gratuitamente nella maggior parte dei musei i monumenti nazionali francesi. Non è quindi necessario acquistare un PARIS MUSEUM PASS. Consigliamo comunque di consultare i siti internet delle diverse strutture per informarsi sulle loro condizioni di accesso.
• Ho lasciato Parigi ma il mio PARIS MUSEUM PASS è ancora valido, posso cederlo ad un'altra persona? No. Il PARIS MUSEUM PASS una volta utilizzato la prima volta non è cedibile.