I 10 migliori hotel 5 stelle a Parigi 

Hotel di lusso a Parigi

State organizzando un viaggio a Parigi e per il vostro soggiorno state cercando un hotel in cui farvi viziare e coccolare per tutto il tempo della vostra permanenza? La Ville Lumière è una delle città più affascinanti e visitate al mondo e non è sicuramente una sorpresa che sia la patria di alcuni degli alberghi più celebri e lussuosi al mondo.

Chic ed elegante come poche altre città al mondo, Parigi è ricca di hotel 5 stelle che offrono lusso, qualità, cura nei dettagli, comfort moderni e spesso ospitano ristoranti stellati e prestigiosi. Ambienti straordinariamente raffinati e ricercati, oltre che esclusivi, posizioni strategiche e d’effetto, edifici storici, centri Spa d'eccezione, viste mozzafiato, cucina gourmet e petit-déjeuner da veri principi sono solo alcuni dei benefici e dei privilegi di cui potrete godere in uno dei numerosi hotel di lusso della capitale francese.

Abbiamo selezionato per voi 10 hotel 5 stelle a Parigi tra quelli più celebri, chic e storici, icone di eccellenza e prestigio dell'hotellerie internazionale nella ville lumière.  Un soggiorno in uno di questi acclamati hotel 5 stelle a Parigi vi garantirà un'esperienza che difficilmente dimenticherete. E se non vi sarà possibile trascorrervi la notte, ricordate che i loro cocktail bar, ristoranti e salon de thé sono aperti anche al pubblico esterno. Perché dunque non coglierne l'occasione, per scoprirli ed ammirarli, anche solo per una chic pausa gourmet o per un pasto "regale"?

1. HOTEL RITZ

Posizionato nel cuore di Parigi, sulla sontuosa ed elegante Place Vendôme, il Ritz Paris è uno degli hotel di lusso per eccellenza. Inaugurato nel giugno del 1898 da César Ritz, questo celebre hotel è stato sin dal primo giorno sinonimo di stile ed eleganza. Le lussuose camere sono decorate in un sontuoso stile classico francese con lampadari a braccio ed eleganti bagni in marmo. Nello storico albergo parigino è stata da poco aperta "Chanel au Ritz Paris", la prima Spa della Maison francese. Il ristorante L'Espadon, insignito di 2 stelle Michelin, serve cucina gastronomica con una cantina di oltre 1.000 vini.

2. Hotel de Crillon

Ospitato in uno storico palazzo al 10 di Place de la Concorde realizzato nel 1758 dall’architetto Ange-Jacques Gabriel su richiesta di Luigi XV, l’Hotel de Crillon con alcune camere disegnate dal geniale stilista Karl Lagerfeld rappresenta il sogno proibito di ogni fashion victim. Nelle sue stanze ha preso lezioni di musica Maria Antonietta e nel 1793, davanti all'ingresso, fu decapitato Luigi XVI. L'hotel dispone di 78 camere e 46 suite riccamente decorate con arazzi, mobili, sculture e altri oggetti risalenti ai secoli XVII e XVIII. Il piccolo ristorante L’Ecrin delizia gli ospiti con una cucina ricercata e accattivante, di matrice classica ma aperta a suggestioni cosmopolite.

3. Hotel Plaza Athenée

Situato sulla prestigiosa Avenue Montaigne, il viale alberato della moda francese, il Plaza Athenée è uno storico hotel la cui apertura risale ad oltre 100 anni fa, precisamente al 1913. Mix perfetto di innovazione e tradizione, dispone di 146 camere e 45 suite arredate in stile classico art déco con drappeggi e lampadari in cristallo. La Signature Eiffel Suite con vista esclusiva sulla Torre Eiffel è il massimo del lusso e dell’eleganza. Il ristorante di Alain Ducasse, chef di fama mondiale con tre stelle Michelin, è una vera e propria istituzione gastronomica a Parigi mentre il Dior Institut Luxury Spa è una sorta di santuario del wellness dove lasciarsi viziare in totale relax.

4. HOTEL THE PENINSULA

Situato al 19 di Avenue Kléber, a pochi passi dall'Arco di Trionfo e da alcuni dei più famosi monumenti parigini, l’hotel è uno dei più lussuosi di Parigi e presenta un'architettura storica sapientemente miscelata con design contemporaneo. Inaugurato nel 1908 come Hotel Majestic, ha accolto tra le sue mura personaggi illustri come Marcel Proust, Pablo Picasso e James Joyce. Dispone di 200 lussuose camere, tra cui 86 suite ispirate all'Haute Couture, arredate con opere d'arte e mobili raffinati. Oltre a una spa completamente attrezzata, offre una piscina coperta di 22 metri e una sauna. Spettacolare la vista panoramica sulla città dalla terrazza del ristorante Oiseau Blanc.

5. Hotel Le Meurice

L'hotel si trova nel cuore del centro storico di Parigi, in Rue de Rivoli, strada molto conosciuta soprattutto dagli amanti dello shopping. Costruito all'inizio del XVIII secolo, Le Meurice è stato completamente rinnovato nel 2000. Le lussuose e spaziose camere sono impreziosite da mobili antichi e bagni in marmo ma non mancano soluzioni hi-tech. Dispone di due prestigiosi ristoranti: il ristorante Alain Ducasse, che sotto la guida dello chef esecutivo Jocelyn Herland propone una raffinata cucina; e il ristorante Le Dalí, che rende omaggio al celebre artista, fedele cliente del locale, e propone una piacevole cucina di stagione dai miti accenti mediterranei.

6. Hôtel Barrière Le Fouquet's

Posizionato all'angolo tra gli Champs-Élysées e Avenue George V, l'Hotel Barrière Le Fouquet's garantisce un'esperienza autenticamente parigina nel cuore del cosiddetto Triangolo d'oro, una delle zone più esclusive della capitale francese. Costruito intorno ad un lussureggiante giardino interno isolato su progetto del celebre ed eclettico architetto Edouard François, dispone di spaziose camere e suite impreziosite dallo stile inimitabile del designer di interni Jacques Garcia. Per un'eccezionale cucina gourmet ci sono due ristoranti, la brasserie Fouquet's e Le Joy, mentre la Spa Diane Barrière è il luogo ideale per rilassarsi e lasciarsi coccolare.

7. SHANGRI-LA HOTEL

Questo confortevole e lussuoso hotel sorge a pochi passi dalla Torre Eiffel ed è ospitato in uno storico palazzo costruito nel 1896, un tempo residenza del principe Rolando Bonaparte. Aperto nel 2010 dopo una completa ristrutturazione, lo Shangri-La è tutto ciò che ci si aspetta da un hotel di lusso: marmo a specchio, boiserie dorata, tessuti damascati e tanta storia. La maggior parte delle camere e suite offre una vista impareggiabile sul più famoso monumento francese, la Torre Eiffel. Sotto la guida dello chef stellato Christophe Moret, i 3 ristoranti deliziano gli ospiti con eccellenti piatti della cucina francese e asiatica. A disposizione degli ospiti anche una moderna Spa.

8. Hotel Castille

Situato in Rue Cambon, a fianco della mitica Maison Chanel e a pochi passi dai Jardins des Tuileries e da Place Vendome, l'Hotel Castille incanta con il suo fascino senza tempo. Qui gusto eclettico, classicità e futuro regalano un raffinato e vivace mix dove il lusso antico e moderno convivono armoniosamente. Dispone di 108 camere e suite che occupano due ali dell'edificio, ognuna delle quali con un proprio carattere e proprie particolarità. Tutti gli arredi sono stati disegnati e fatti produrre in Italia artigianalmente. La cucina fusion Italo-Francese del ristorante L'Assaggio gestito dallo chef Ugo Alciati propone piatti prelibati e appetitosi che possono essere gustati anche nel cortile. Fascino parigino, stile italiano!

9. Hotel George V

Posizionato nel cuore del famoso Triangolo d'oro di Parigi, a pochi passi dagli Champs Elysees, l'Hotel George V è un'elegante struttura in cui padroneggia l'accuratezza in ogni dettaglio. L'hotel è ospitato in uno storico edificio in stile art déco costruito nel 1928. L'architettura in stile parigino e l'interior design impreziosito da opere d'arte e oggetti d'antiquariato conferiscono alle spaziose suite un'atmosfera particolarmente raffinata. Grazie ai suoi tre ristoranti l'hotel è l'unico in Europa a riunire in un’unica struttura tre esperienze culinarie stellate. La nuova e lussuosa Spa utilizza tecnologie all'avanguardia in un ambiente senza tempo, con prodotti di lusso creati per soddisfare il corpo e la mente.

10. Hotel Lutetia

Tra i più lussuosi e prestigiosi di Parigi, con elementi architettonici di art déco e art nouveau, l’Hotel Lutetia sorge nel cuore della città, nella vivace zona di Saint-Germain-des-Prés. Unico hotel di gran lusso della Rive Gauche parigina, fu inaugurato nel 1910 dalla famiglia Boucicaut, fondatori di Le Bon Marché, il primo grande magazzino della città, che volle realizzare vicino al suo emporio una residenza di lusso per i suoi ricchi clienti. Recentemente l'edificio è stato oggetto di un importante intervento di restyling su progetto del famoso architetto francese Jean-Michael Wilmotte. Presenta una meravigliosa facciata decorata da ghirlande di grappoli d'uva scolpite da Paul Belmondo.

LEGGI ANCHE