Mosajco

Palazzo dell'Eliseo, informazioni storiche, curiosità ed informazioni pratiche per raggiungere il Palazzo dell'Eliseo.

Dal lunedì al venerdì,
dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 19.30
+39 06.95558625

Palazzo dell'Eliseo

Le palais de l'Elysée: la residenza ufficiale del presidente della repubblica francese

Il palazzo dell’Eliseo, residenza ufficiale del presidente della repubblica francese, venne edificato nella prima metà del XVIII secolo dal Conte di Evreux. L’edificio è stato più volte ristrutturato, con cambiamenti che ne hanno interessato non solo la decorazione ma anche la planimetria, ed è stato proprietà di personaggi importanti della storia francese, come Madame de Pompadour, i re Luigi XV e XVI - che ne fecero una residenza destinata agli ambasciatori – Joaquim Murat e, infine, Napoleone Bonaparte, che proprio qui firmò l’atto di abdicazione dopo la sconfitta di Waterloo nel 1815.
Il primo presidente a risiedere stabilmente all’Eliseo fu Mac Mahon che vi prese dimora nel 1874. Da questo momento, il vecchio palazzo d’Evreux, situato in uno dei quartieri più eleganti della capitale, diventerà la residenza ufficiale dei presidenti francesi e un luogo altamente simbolico per la Repubblica.
Il palazzo dell’Eliseo normalmente non è visitabile, apre eccezionalmente solo durante le ‘journées du patrimoine’.

Institut du Monde Arabe Parigi
Institut du Monde Arabe Parigi
Institut du Monde Arabe Parigi

I presidenti francesi

L’attuale presidente della Repubblica Francese è François Hollande. Segretario del partito socialista per più di dieci anni, Hollande è stato eletto settimo presidente della Quinta Repubblica nel Maggio del 2012.
In Francia, il presidente della repubblica, scelto in un primo tempo dal parlamento, è eletto a suffragio universale dal 1962. Inoltre, il mandato presidenziale, fino al 2000 di 7 anni, è attualmente stato ridotto a 5.
La Prima Repubblica francese viene proclamata il 21 settembre del 1792, dopo l’abolizione della monarchia, avvenuta grazie alle Rivoluzione Francese. La prima costituzione repubblicana non prevede la presenza di un presidente e la nazione è guidata da un consiglio esecutivo composto da 24 membri. La Prima Repubblica ha fine con la creazione del Primo Impero da parte di Napoleone Bonaparte, nel 1804. Da questo momento, si alternano periodi caratterizzati da reggimi repubblicani e da reggimi monarchici, con la Seconda Repubblica (1848-1851) - il cui unico presidente è Luigi-Napoleone Bonaparte -, il Secondo Impero (1852-1870) e la Terza Repubblica (1871-1940) che conta quattordici presidenti. Dopo una pausa causata dalla Seconda Guerra Mondiale e, in particolare, dall’occupazione nazista, nasce la Quarta Repubblica, che mantiene il carattere parlamentare di quelle che l’hanno preceduta e che ha vita breve. Essa vede la proclamazione di soli due presidenti (V. Auriol e R. Coty) e, messa in crisi dalla Guerra d’Algeria, viene sostituita da una nuova repubblica fondata nel 1959 dal Generale Charles de Gaulle. La Quinta Repubblica è quella attualmente ancora in corso ed è organizzata secondo un sistema politico semi-presidenziale.
I presidenti che ne hanno fatto parte, hanno quasi sempre lasciato un segno tangibile del loro passaggio a Parigi, con opere di grande innovazione architettonica, basti ricordare il Centro Georges Pompidou; il Museo d’Orsay voluto da d’Estaing; l’Opéra Bastille, la Grande Arca della Défense e il Grande Louvre che ricordano la lunga presidenza di Mitterand; e il Museo del Quai Branly inaugurato da Chirac.

I presidenti eletti durante la Quinta Repubblica sono:

  • Charles de GAULLE (1959-1969)
  • Georges POMPIDOU (1969-1974)
  • Valéry GISCARD D'ESTAING (1974-1981)
  • François MITTERRAND (1981-1995)
  • Jacques CHIRAC (1995-2007)
  • Nicolas SARKOZY (2007-2012)
  • François HOLLANDE (2012-)

Orari di apertura

orari e giorni E′ possibile visitare il palazzo dell′Eliseo solo durante
alcune date speciali come le giornate del patrimonio francese

Come arrivare

Indirizzo Palais de l′Elysée
55, rue du Faubourg-Saint-Honoré 75008 Paris
Metro/RER M. Champs-Elysées – Clemenceau (linee 1 e 13) ; Miromesnil (linee 9 e 13)
bus ND

Contatti

Telefono:    ND
Sito ufficialehttp://www.elysee.fr

Info utili

ND

Tariffe

tariffa intera adulti ND
Ridotto € ND

Da visitare nelle vicinanze del Palazzo dell'Eliseo


Monumenti
Cripta archeologica del sagrato di Notre Dame

La cripta archeologica, situata sotto il sagrato della cattedrale di Notre ... continua

Saint Michel

Venendo dall’île de la cité, non potrete non notare la g... continua

La Sorbonne (La Sorbona)

L’università di Parigi venne riconosciuta formalmente nel XII ... continua

Tour Montparnasse

In soli 38 secondi, con gli ascensori più veloci d’Europa, si ... continua

Cimitero del Père-Lachaise
e tomba di Jim Morrison

il cimitero è famoso in tutto il mondo per i personaggi famosi che v... continua

Cimitero di Montparnasse

Anche Montparnasse, come altri quartieri parigini, ha un cimitero storico c... continua

Grande Arche de La Défense

Il Grande Arco de La Défense, costituisce sia un omaggio alla tradiz... continua

Le mur des Je T’Aime

Il Muro dei “Ti Amo”, è un’originale opera artisti... continua

Arco di Trionfo del Carrousel

L’arco, che congiunge il Louvre al giardino delle Tuileries, fu fatto... continua

Blog di Parigi.it

Qui scoprirete le ultime novità di Parigi.it e inoltre tanti articoli e curiosità sulla capitale francese!


Via al blog di Parigi.it

Racconti di viaggio

Leggi le opinioni ed i suggerimenti di chi è già stato a Parigi, oppure scrivi la recensione del tuo viaggio.


Invia il tuo contributo

Servizi per i disabili

Scopri quali sono le escursioni e le attività idonee ai diversamente abili


Approfondimenti
noleggio auto parigi

RIVENDITORE AUTORIZZATO

I NOSTRI PARTNERS

Parigi.it by Cuma Travel s.r.l.
P.IVA IT 07922920637
Telefono: +39 06 955 58 625
E-mail: info@parigi.it

Pagamenti accettati