Mostra su Coco Chanel al Museo della Moda di Parigi

"Gabrielle Chanel. Manifeste de Mode" - dal 1° ottobre 2020 al 14 marzo 2021 al Palais Galliera

© Julien T. Hamon

© Robe, automne-hiver 1964-1965 ; Paris, Palais Galliera /Robe, printemps-été 1959 ; Paris, Patrimoine de CHANEL - © Julien T. Hamon

La prima grande retrospettiva parigina dedicata alla stilista francese "Coco" Chanel

Dopo una chiusura di oltre due anni per i lavori di ristrutturazione e ampliamento degli spazi, realizzati grazie al prezioso contributo della Maison Chanel, il Museo della Moda Palais Galliéra di Parigi riapre le sue porte e lo fa con grande stile. Ospita la prima retrospettiva parigina dedicata a Gabrielle "Coco" Chanel, straordinaria e iconica stilista francese che ha dettato le regole di uno stile femminile senza tempo e ha cambiato la moda per sempre.

La mostra occupa un'area di circa 1500 metri quadrati, in cui i visitatori possono ammirare oltre 350 capi d’abbigliamento, fotografie, reperti d’archivio e oggetti provenienti dalle collezioni del museo, dal Patrimoine de Chanel, da collezioni private e da musei internazionali quali il Victoria & Albert Museum di Londra, il De Young Museum di San Francisco, il Museo de la Moda di Santiago del Cile e il MoMu di Anversa. Attraverso 10 capitoli, scanditi da altrettanti ritratti iconici, il percorso espositivo offre un racconto unico sulla storia della moda e sull'evoluzione estetica della Maison Chanel dalla fondazione nel 1910 a oggi. 

Il percorso espositivo si divide in due parti: la prima cronologica, rievoca i suoi inizi con alcuni pezzi emblematici, come la celebre marinière in jersey del 1916, e ripercorre l'evoluzione dello stile chic di Chanel, dai tubini neri e i modelli sportivi dei ruggenti anni Venti agli abiti sofisticati degli anni Trenta; la seconda parte è tematica ed invita a decifrare i suoi codici di abbigliamento presentando una vasta selezione di creazioni, tra cui gli abiti in tweed, la mitica borsa 2.55, le scarpe bicolore e i raffinati gioielli come l'iconica spilla di diamanti Comète del 1932. Ma non solo abiti e accessori. Un'intera sala, la galerie est, è dedicata alla celebre fragranza N° 5 creata nel 1921, un profumo mitico e intramontabile ancora oggi simbolo dell’alta moda francese.

Negli anni in cui Paul Poiret dominava la moda femminile, Chanel andò prima a Deauville, poi a Biarritz e infine a Parigi, per rivoluzionare il mondo dell'Haute Couture. Ha dedicato la sua vita a creare, perfezionare e promuovere una nuova forma di eleganza basata sulla libertà di movimento e su uno stile chic lontano dalla stravaganza. Dall'inizio della sua carriera e fino alla fine della sua vita, Gabrielle Chanel si è pronunciata contro la moda imposta dal suo tempo, rivoluzionando totalmente le regole fino a creare uno stile senza tempo. Questo è il suo "manifeste de mode", un patrimonio ineludibile e più attuale che mai.

Se siete appassionati di moda non potete perdervi per nessuna ragione al mondo questa straordinaria mostra dedicata alla stilista più rivoluzionaria e influente di tutti i tempi.

Foto gallery

DovePalais Galliera, musée de la mode de la Ville de Paris - 10 Avenue Pierre 1er de Serbie, 75016 Paris
Quandodal 01.10.2020 al 14.03.2021
Costo biglietto tariffa piena€ 14 - prenotazione obbligatoria
Orariaperto dal martedì alla domenica dalle 10:00 alle 18:00- notturne il giovedì e il venerdì fino alle 21:00

Leggi anche