Bouquet of Tulips di Jeff Koons

The Bouquet of Tulips Jeff Koons

Un omaggio degli USA alla città di Parigi in memoria degli attentati del 2015

Bouquet of Tulips è una scultura monumentale dell'artista americano Jeff Koons, che si trova a Parigi nei giardini del Petit Palais, vicino agli Champs-Élysées alla Place de la Concorde.

Quest'opera, al centro di polemiche per ben 3 anni riguardo il suo finanziamento e la sua ubicazione, è stata poi inaugurata il 4 ottobre 2019 in presenza dell'artista stesso e della sindaca di Parigi Anne Hidalgo. Essa rappresenta un omaggio degli USA alla Francia in memoria delle vittime degli attentati terroristici del 2015 e 2016 a Parigi. Installata in modo permanente tra il Petit Palais e il lato sud dei giardini degli Champs Elysées, essa doveva inizialmente essere ubicata nella Place de Tokyo. 

Realizzata in bronzo policromo, acciaio e alluminio dipinti, questa scultura raffigura una mano che stringe e tiene in alto un bouquet di undici tulipani colorati simili a palloncini; il dodicesimo mancante rappresenta la perdita causata da questi attacchi. La scultura misura 12,62 metri di altezza per 8,35 metri di larghezza e pesa 34 tonnellate (60 con la base).

Bouquet of Tulips evoca la mano della Statua della Libertà americana che brandisce al posto della fiaccola il bouquet di tulipani. Questi fiori, ispirati inoltre al Bouquet de l'Amitié di Pablo Picasso,  sono immaginati dall'artista come il simbolo del ricordo, dell'ottimismo e della rinascita, simboleggiando che la vita prosegue, nonostante tutto. 

Jeff Koons, riconosciuto come uno dei più grandi artisti contemporanei nonché l’artista vivente più pagato al mondo, è anche un grande amante di Parigi e ha voluto offrire alla città il progetto dell'opera, per celebrare il sostegno del popolo americano alle vittime degli attacchi jihadisti e suggellare l'amicizia tra Francia e Stati Uniti.

Il finanziamento della sua costruzione e installazione, invece, il cui budget era inizialmente fissato a 3,5 milioni di euro sarebbe stato interamente coperto da fondi privati, americani e francesi, mentre l'artista stesso ha deciso di assumersi i costi aggiuntivi derivanti dagli sviluppi della sua realizzazione.

Inoltre, secondo l'accordo siglato tra il Comune di Parigi e Jeff Koons, tutto il ricavato sui diritti d'autore dell'opera sarà devoluto per l'80% in beneficenza a favore delle associazioni di famiglie delle vittime degli attentati e il 20% alla Città di Parigi, per la manutenzione dell'opera. 

Orari e giorni di apertura

tutti i giornivisita libera esterna

Come arrivare

indirizzo1 Avenue Dutuit, 75008 Paris
Metro / RERConcorde - Champs Elysées Clemenceau

Da visitare nelle vicinanze del Bouquet of Tulips

Leggi anche