Eventi a Parigi nel mese di Giugno 2019

Tour Eiffel - via Pixabay

giugno 2019 a parigi

L’estate è alle porte e la città di Parigi si anima con tantissimi eventi da non perdere.
Il mese di giugno parte col botto con un paio di eventi che fanno venir ancor più voglia di visitare la capitale francese in questo periodo ideale dell’anno: dall’annuale Festa della Musica che rende giugno un mese sorprendentemente ricco di eventi musicali, al via dei saldi estivi che faranno di Parigi l’oasi dello shopping, dell’eleganza e del piacere.

Scopri tutti gli eventi in giugno a Parigi: dalle mostre e le esibizioni nei principali musei come il Museo del Louvre o il Musée d’Orsay ai nuovi appuntamenti per grandi e piccini presso il parco divertimenti Disneyland® Paris.

Consulta la nostra selezione di alcuni dei principali eventi che si svolgeranno nella città di Parigi nel corso del mese di Giugno 2019.

È TEMPO DI SALDI D’ESTATE

La capitale francese è uno dei centri di moda più eleganti e all’avanguardia del mondo e ogni anno il mese di giugno è sinonimo di SALDI d’estate. Perché non cogliere al volo l’occasione per visitare Parigi a inizi estate per approfittare dei saldi e fare un po’ di sano shopping percorrendo le eleganti strade parigine?

I saldi d’estate 2019 a Parigi cominciano ufficialmente il 3 luglio alle ore 09:00 e terminano il 13 agosto 2019. I saldi interessano ogni tipo di prodotto, dall’abbigliamento all’arredamento e cominciano con sconti del 25% e del 50% per poi raggiungere il 70% e 80% negli ultimi giorni.

ESPOSIZIONI DA NON PERDERE A PARIGI NEL MESE DI GIUGNO

Parigi è una città in continuo movimento, sempre protagonista della scena culturale europea ospitando innumerevoli ed entusiasmanti eventi, durante tutto il corso dell'anno e per tutti i gusti!
Ecco le mostre ed esposizioni da non perdere nel mese di Giugno 2019.

via museedemontmartre.fr

MOSTRA ROYAUMES OUBLIES AL Museo del LOUVRE

Dal 2 maggio al 12 agosto 2019
Il museo del Louvre apre le danze con una mostra dedicata all’archeologia dal titolo "Royaumes oubliés. Les héritiers de l’empire hittite" (Regni dimenticati. Gli eredi dell’impero ittita). L'impero ittita, rivale dell'antico Egitto, dominò l'Anatolia (l'odierna Turchia) prima di estendere la sua influenza su tutto il Levante fino al 1200 a.C. circa. La mostra invita a riscoprire i siti mitici di questa civiltà dimenticata, tra cui i resti maestosi del sito di Tell Halaf, situato vicino all'attuale confine turco-siriano. In particolare, l'esposizione evidenzia lo straordinario lavoro di restauro e i continui sforzi per preservare questi siti e i loro patrimoni.

Prenota qui la tua visita salta-fila al Museo del Louvre!

Best-seller

Biglietto salta-fila Museo del Louvre

Acquista il tuo biglietto Louvre salta-fila e risparmia tempo prezioso a Parigi! E' un biglietto digitale, non è necessario stamparlo ma potrai esibire il codice a barre dal tuo smartphone. Si tratta di un biglietto datato ad orario, valido per l'ingresso di 1 giorno alle collezioni permanenti e temporanee del Louvre (inclusa la sala Napoleone) e del museo Eugène-Delacroix. 

da 19,90€Acquista ora!
Offerta specialeBest-seller

Louvre visita guidata dei principali capolavori in piccoli gruppi e con ingresso prioritario

Ideale per chi visita per la prima volta il Louvre, museo straordinario ma vastissimo, e desidera essere guidato in italiano ai suoi più celebri capolavori. Uno dei tour più apprezzati, per la qualtà della visita in piccoli gruppi, l'ottimo rapporto qualità prezzo e l'accesso preferenziale salta-coda in biglietteria.

da 52,00€Prenota ora!
Parigi.it by Cuma Travel s.r.l.

MOSTRA AL MUSEO YVES SAINT LAURENT PARIS

Fino al 31 dicembre 2019
La nuova mostra al Museo Yves Saint Laurent Paris presenta una selezione senza precedenti di cinquanta modelli di Haute Couture. I visitatori potranno ammirare i famosi abiti di Yves Saint Laurent ispirati al pittore Piet Mondrian (autunno-inverno 1965) e gli abiti realizzati in collaborazione con l'artista Claude Lalanne (autunno-inverno 1969). La collezione autunno-inverno del 1965 è stata descritta come "rivoluzionaria" in quanto ha cambiato i legami tra moda e arte. Gli abiti di questa collezione sono penetrati nel campo della cultura popolare fino a diventare oggetto di reinterpretazioni di artisti contemporanei. La collezione autunno-inverno 1969 celebra invece la straordinaria collaborazione tra lo stilista e il famoso artista francese Claude Lalanne, che ha dato vita a creazioni particolarmente suggestive.

Maggiori Info: https://museeyslparis.com/expositions/nouvelle-presentation-collections-2019

Visita VIP esclusiva al Museo Yves Saint Laurent Paris in inglese o francese

Con questo tour esclusivo avrete il privilegio di esplorare il museo dedicato ad Yves Saint Laurent, uno dei più grandi stilisti francesi, al di fuori degli orari di apertura al pubblico. Il museo Yves Saint Laurent è stato fondato proprio nel lussuoso palazzo che fu sede della sua maison, dove egli ha lavorato e creato per oltre trent'anni della sua attività.

da 23,00€Prenota ora!
Parigi.it by Cuma Travel s.r.l.

MOSTRA SEBASTIÃO SALGADO AL MUSEE DE L'HOMME

Fino al 30 giugno 2019

Il Musée de l'Homme presenta una grande mostra fotografica dal titolo "Déclarations" del fotografo brasiliano Sebastião Salgado con lo scopo di commemorare i 70 anni dalla Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, firmata presso Palais de Chaillot il 10 dicembre 1948. Considerato uno dei più grandi fotografi contemporanei a livello mondiale, Salgado si è conquistato questa fama grazie agli straordinari reportage realizzati per testimoniare la vita delle popolazioni povere ed emarginate, scattando potentissime immagini in bianco e nero nei luoghi più remoti del Pianeta. In mostra una serie di fotografie scattate durante i suoi 40 anni di carriera in giro per il mondo che illustrano alcuni degli articoli della dichiarazione, come ad esempio il diritto di asilo, la libertà di pensiero, di coscienza e di religione, il diritto al lavoro.

Maggiori Info: http://www.museedelhomme.fr/fr/visitez/agenda/exposition/declarations-exposition-photo-sebastiao-salgado

Parigi.it by Cuma Travel s.r.l.

MOSTRe al Museo d'Orsay

LE MODELE NOIR DE GERICAULT A MATISSE

Fino al 21 Luglio 2019

Al Museo d’Orsay è in programma un’interessante mostra dedicata alla rappresentazione delle figure nere nelle arti visive, dall'abolizione della schiavitù in Francia (1794) fino ai giorni nostri. L’esposizione si sofferma su tre periodi cruciali: l’era dell’abolizione (1794-1848); il periodo della Nuova pittura; e i primordi delle avanguardie novecentesche e le successive generazioni di artisti post-bellici e contemporanei. La mostra presenta opere di Théodore Géricault, Edouard Manet, Paul Cézanne e Henri Matisse.

Maggiori Info: https://www.musee-orsay.fr/it/eventi/mostre/ai-musei/mostre-al-museo-dorsay/article/le-modele-noir-47692.html?cHash=b4370d896d

MOSTRA BERTHE MORISOT
Dal 18 giugno al 22 settembre 2019

L’arte al femminile occupa un posto d’onore al Museo d’Orsay con un'interessantissima mostra dedicata a Berthe Morisot, grande figura dell’Impressionismo purtroppo spesso passata in sordina rispetto alla notorietà raggiunta dai suoi amici Degas, Renoir e Monet. Morisot non fu soltanto la Musa ispiratrice di numerosi quadri di Édouard Manet ma fu anche una raffinatissima pittrice. La mostra punta lo sguardo sul suo talento, celebrandone l'originale, femminile punto di vista sul mondo. L’artista lottò sicuramente contro quelli che volevano le donne relegate al focolare domestico e lo fece con le potenti armi della pittura e del colore. Attraverso le sue opere l'esposizione ricostruisce lo straordinario percorso di una pittrice che esplora varie tematiche della vita moderna come l’intimità della vita borghese, il gusto della villeggiatura e dei giardini, l’importanza della moda e il lavoro domestico femminile. Per lei la pittura deve sforzarsi di "fissare qualcosa di ciò che passa".

Maggiori Info: https://www.musee-orsay.fr/it/eventi/mostre/ai-musei/mostre-al-museo-dorsay/article/berthe-morisot-47695.html?tx_ttnews%5BbackPid%5D=254&cHash=d9137a30d3

 

Parigi.it by Cuma Travel s.r.l.

Mostre al Museo de l'Orangerie

MOSTRA ALEX KATZ
Dal 14 maggio al 2 settembre 2019
Il museo dell’Orangerie dedica un’affascinante mostra al pittore figurativo americano Alex Katz, nato nel 1927 e associato alla Pop Art per le sue tele di grandi dimensioni. L’artista nei mesi estivi lavora nel suo atelier immerso nella natura nello Stato del Maine, vicino a uno stagno con piante di ninfee. È a partire da questo motivo che ha rivisitato le Ninfee di Monet in una serie di tele. Come ha affermato lo stesso artista: "Erano più di cinquant’anni che guardavo quelle ninfee sullo stagno del Maine ma non ho mai osato dipingerle a causa di Monet. Però tra me e me pensavo un giorno lo farai e l’ho fatto". Le sue ninfee quasi astratte rendono un omaggio moderno e commovente al maestro dell'impressionismo.

MOSTRA FRANZ MARC / AUGUST MACKE
Fino al 17 giugno 2019
Una straordinaria mostra dedicata a Franz Marc (1880-1916) e August Macke (1887-1914), due importanti figure dell'Espressionismo tedesco e del movimento Der Blaue Reiter (Il cavaliere blu), un gruppo di artisti formatosi a Monaco di Baviera nel 1909 e attivo fino al 1914. Entrambi sono profondamente segnati dalle opere di Cézanne, Van Gogh e Gauguin, e nei loro primi dipinti esprimono lo stesso fascino spirituale per il paesaggio e la natura. Solo dopo aver incontrato Vassily Kandinsky la loro pittura assunse una piega più radicale e stilizzata. La mostra rende omaggio a questi due pittori e ripercorre la loro evoluzione artistica attraverso un centinaio di opere, la maggior parte delle quali non sono mai state mostrate in Francia.

Acquista ora il tuo biglietto online!

Biglietto d'ingresso al Museo Orsay

Non perderti i capolavori impressionisti dello straordinario Museo Orsay e le sue interessanti mostre temporanee d'eccezione. Biglietto digitale, non è necessario stamparlo ma potrai mostrarlo dal tuo smartphone. Valido per una visita alle collezioni permanenti e alle mostre. Accedi dall'ingresso prioritario per visitatori già muniti di biglietto.

da 15,90€Acquista ora!

Biglietto Museo dell'Orangerie

Non perderti i capolavori impressionisti dello straordinario Museo dell'Orangerie. Biglietto digitale, consente di accedere dall'ingresso dedicato ai visitatori con biglietto (saltando la fila in biglietteria) e la visita delle collezioni permanenti e alle mostre temporanee* del museo. Non è necessario stamparlo ma potrai esibire il codice a barre dal tuo smartphone. 

da 10,50€Acquista ora!
Best-seller

Biglietto cumulativo Museo d'Orsay e Museo dell'Orangerie

Scopri i due straordinari musei di Parigi che racchiudono le opere più celebri degli impressionisti francesi: dai capolavori di Van Gogh, Gaugin e Renoir a Orsay alle spettacolari ninfee di Monet all'Orangerie. Biglietto digitale salta-fila, non è necessario stamparlo ma potrai mostrarlo dal tuo smartphone. E' valido per un ingresso alle collezioni permanenti e alle mostre*.

da 19,90€Acquista ora!
Parigi.it by Cuma Travel s.r.l.

MOSTRE AL CENTRE POMPIDOU

MOSTRA PRÉHISTOIRE
Dall’8 maggio al 16 settembre 2019

Presso il Centre Pompidou è in programma una mostra dedicata ad un periodo piuttosto insolito per un museo di arte contemporanea: La Préhistoire. L'esposizione presenta il legame tra preistoria e arte moderna e contemporanea. L'arte parietale ha infatti ispirato i più grandi artisti moderni e contemporanei come Picasso, Miró, ma anche Cézanne, Klee, Giacometti, Klein, Dubuffet, Giuseppe Penone e Miquel Barceló, solo per citarne alcuni. L'arte "preistorica" ha rappresentato un modello concreto per esperimenti artistici di ogni genere. Il tutto è scandito dalla presentazione di opere preistoriche come fossili, grandi sculture, pietre incise, menhir e idoli neolitici.

Maggiori Info: https://www.centrepompidou.fr/cpv/agenda/event.action?param.id=FR_R-9efd70159546de76f3bf352a9942cf7&param.idSource=FR_E-9efd70159546de76f3bf352a9942cf7

MOSTRA SHUNK - KENDER
Fino al 5 agosto 2019

La mostra "Shunk - Kender. L'Art sous l'objectif (1957-1983)" presenta una straordinaria collezione di lavori del fotografo tedesco Harry Shunk (1924–2006) e del fotografo ungherese János Kender (1937–2009). In esposizione una selezione di foto che costituiscono una documentazione critica dell'arte d'avanguardia della seconda metà del XX secolo. Si tratta di importanti testimonianze visive delle opere e delle performance di celebri artisti come Yves Klein, Andy Warhol, Niki de Saint-Phalle, Daniel Spoerri e Yayoi Kusama. Il lavoro di Shunk-Kender è una sorta di lavoro collettivo costruito dagli artisti rappresentati e dagli stessi fotografi e costituisce uno sguardo eccezionale su un’epoca cruciale dell’arte moderna.

Maggiori Info: https://www.centrepompidou.fr/cpv/agenda/event.action?param.id=FR_R-ada9a87ff34e94112e61fcee8948bc30&param.idSource=FR_E-ada9a87ff34e94112e61fcee8948bc30

MOSTRA DORA MAAR
Dal 5 giugno al 29 luglio 2019

Il Centre Pompidou dedica un’affascinante mostra a Dora Maar, la fotografa franco-croata, legata al circolo dei surrealisti di Parigi e compagna di Picasso dal 1936 al 1943. La relazione con il genio spagnolo fu caratterizzata da un legame difficile che segnò pesantemente la Maar, la quale dopo l'abbandono cadde in una profonda depressione e si salvò solo grazie alla religione. "Chi è Dora Maar?" questa è la domanda che la retrospettiva vuole rispondere esplorando i vari aspetti dell'artista, tra cui alcuni mai visti prima, dalla sua attività surrealista al suo lavoro nella moda. Nei suoi scatti alternava la fotografia sperimentale a quella commerciale, eseguendo ritratti, foto di nudi, pubblicità, fotomontaggi e molte fotografie "di strada", sperimentando anche il fotomontaggio, il collage e la sovrastampa.

Maggiori Info: https://www.centrepompidou.fr/cpv/agenda/event.action?param.id=FR_R-eab607d482469dcff5fa56975c3b8ff&param.idSource=FR_E-eab607d482469dcff5fa56975c3b8ff

Parigi.it by Cuma Travel s.r.l.

MOSTRA L’ORIENT DES PEINTRES AL MUSÉE MARMOTTAN MONET

Fino al 21 Luglio 2019

Al Musée Marmottan Monet arriva la mostra "L’Orient des peintres, du rêve à la lumière" che illustra come la scoperta dell'Oriente da parte dei pittori europei segni una svolta decisiva nell'arte. In esposizione oltre sessanta capolavori provenienti dalle più importanti collezioni pubbliche e private in Europa e negli Stati Uniti. La luce orientale e le scene della vita quotidiana portano gli artisti ad inventare nuovi modi di dipingere. La mostra sarà l'occasione per scoprire alcuni aspetti meno noti della nascita dell'arte moderna.

 Maggiori Info: http://www.marmottan.fr/fr/Exposition_%C3%A0_venir-musee-2590

Parigi.it by Cuma Travel s.r.l.

MOSTRA CALDER-PICASSO AL MUSÉE NATIONAL PICASSO-PARIS

Fino al 25 agosto 2019

Il Musée National Picasso dedica un’affascinante esposizione a due delle figure più innovative dell'arte del XX secolo: l'artista americano Alexander Calder (1898-1976) e Pablo Picasso (1881-1973). Come parte della modernità del XX secolo, Calder e Picasso collocano l'esperienza diretta e personale dello spettatore nel cuore della loro pratica, dando loro accesso a prospettive oscure e persino illusorie. In mostra circa 150 opere dei due artisti che permetteranno di analizzare in una nuova prospettiva come, ciascuno a modo suo, abbia affrontato la questione del vuoto e sfidato il movimento delle masse.

 

Maggiori Info: http://www.museepicassoparis.fr/a_venir-2/

Mostra Un air d'Italie all'Opéra Garnier

Un air d'Italie: L'Opéra de Paris de Louis XIV à la Révolution

Dal 28 maggio al 1° settembre

Quest’anno si festeggia il 350° anniversario dell’Opéra national de Paris e per celebrare tale ricorrenza la Bibliothèque-Musée de l'Opéra, ospitata presso il Palais Garnier, organizza la mostra "Un air d'Italie: L'Opéra de Paris de Louis XIV à la Révolution" che ripercorre la storia della scena lirica francese ed i suoi rapporti, a volte burrascosi, con i modelli italiani. L’esposizione fa rivivere gli anni infuocati dell'Opéra, dove si incrociavano le figure di Luigi XIV, Lully, Rameau, Gluck, Rousseau e Beaumarchais, mentre Parigi si affermava come la capitale musicale dell'Europa. Attraverso manoscritti, disegni, stampe, spartiti e dipinti ripercorre i periodi che hanno trasformato l'opera, dalle sue origini fino all'alba della Rivoluzione francese. Il percorso espositivo è suddiviso in 4 sezioni: Aux origines de l'opéra français; Les créateurs de l’opéra français; Au temps de l’opéra-ballet; L’ère des controverses.

Maggiori Info: https://www.operadeparis.fr

MOSTRA TouTANKHAMoN AL GRANDE HALLE DE LA VILLETTE

Fino al 15 settembre 2019
Cinquant'anni dopo "la mostra del secolo" che aveva attratto oltre un milione di visitatori nel 1967 a Parigi, la Grande Halle de La Villette ospita una straordinaria esposizione dedicata al faraone egiziano Tutankhamon e al favoloso tesoro scoperto nella sua tomba nel 1922. La mostra, in collaborazione con il Grand Egyptian Museum, presenta al pubblico oltre 150 splendidi manufatti originali, la maggior parte dei quali non ha mai lasciato l'Egitto prima. Tra gli oggetti in mostra si segnalano il famoso sarcofago in oro e il letto in legno dorato.
L’esposizione rappresenta un'occasione unica per riscoprire la storia del più famoso dei Faraoni. 
Maggiori Info: https://expo-toutankhamon.fr/en/

EVENTI A DISNEYLAND PARIS

MAGICAL PRIDE A DISNEYLAND PARIS

1° giugno 2019

Giugno è il mese mondiale del Pride e per l'occasione Disneyland Paris ha deciso di spalancare i suoi cancelli alla comunità Lgbt+ e di ospitare il Magical Pride, il primo Gay Pride della sua storia, durante il quale si illuminerà con i colori dell'arcobaleno per celebrare la diversità. "Celebrare la diversità nel posto in cui i sogni diventano realtà", è questo il claim scelto dalla Disney per pubblicizzare l’evento, che inizierà alle ore 20:00 e terminerà in tarda notte. Nella giornata dedicata al Magical Pride sono previste alcune incredibili sorprese, tra le quali si segnalano: un'inedita parata che illuminerà le strade del Parco con un'atmosfera vibrante e coloratissima; la rara opportunità di accedere alle attrazioni fino a tarda notte; e la partecipazione di alcuni artisti che faranno ballare i visitatori al ritmo della loro musica.

Maggiori Info: https://www.disneylandparis.com/it-it/eventi/magical-pride/

L’Estate dei Supereroi Marvel

Fino al 16 giugno 2019
Il parco di Disneyland Paris inaugura La Stagione dei Supereroi Marvel: una stagione unica, ricca di spettacoli, esperienze interattive, effetti speciali, prodotti esclusivi e sorprese. I Supereroi Marvel tornano con l'arrivo di due nuovi supereroi per salvare la galassia: Groot e Captain Marvel! Le storie più epiche dell'universo Marvel prendono vita al parco di Disneyland Paris con emozionanti spettacoli inediti ed esperienze con Spider-Man, Iron Man, Capitan America, Thor, Black Widow e molte altre apparizioni a sorpresa.

ALTRI EVENTI da non perdere nel mese di giugno

Parigi.it by Cuma Travel s.r.l.

500° ANNIVERSARIO DELLA MORTE DI LEONARDO DA VINCI AD AMBOISE – VALLE DELLA LOIRA

 Il 2019 è l’anno di Leonardo da Vinci: a cinquecento anni dalla morte, il grande genio rinascimentale viene celebrato con un ricco calendario di eventi. L'occasione giusta per ripercorrere le sue orme, nei luoghi dove visse e realizzò i suoi straordinari capolavori.

Da Vinci  trascorse gli ultimi anni di vita ad Amboise, nella Valle della Loira, il luogo dove l'artista, secondo re Francesco I, sarebbe stato "libero di sognare, di pensare e di lavorare". Leonardo aveva già 64 anni eppure accettò l'invitò in qualità di "primo pittore, ingegnere e architetto del re". Correva l'anno 1516 quando Leonardo Da Vinci valicò le Alpi e si trasferì alla corte del sovrano portando con sé anche la Monna Lisa. Il castello di Clos Lucé fu la dimora dei suoi ultimi tre anni di vita. In questa residenza, il grande Leonardo si dedicò al perfezionamento delle sue invenzioni e, dando ampio sfoggio delle sue abilità, all'organizzazione di meravigliose e spettacolari feste per la Corte del re. Per sua volontà fu poi inumato nella cappella Saint Huber del castello reale di Amboise.

Nel castello di Clos Lucé si possono ammirare la stanza di Leonardo e gli altri locali più intimi della sua abitazione e dove, al piano interrato, sono esposti modelli delle sue più famose invenzioni in un percorso che si prolunga anche nel parco. Nel castello reale di Amboise ai normali percorsi di visita si aggiungeranno visite guidate a tema leonardesco. Per celebrare il grande genio rinascimentale e ricordare gli ultimi tre anni di vita che trascorse Oltralpe saranno realizzate un gran numero di manifestazioni ed iniziative di carattere culturale nella Valle della Loira.

Un'occasione unica dunque per riscoprire la Valle della Loira, inserita tra i Patrimoni Mondiali dell'Unesco come Paesaggio Culturale, ed in particolare la deliziosa cittadina di Amboise.

Maggiori Info: https://www.vivadavinci2019.fr/it/

Offerta speciale

Escursione ai Castelli della Loira in pullman da Parigi con audioguida

Nel “giardino di Francia”, visiterete 2 celebri castelli di una grande eleganza architettonica: Chenonceau  e Chambord. Le visite all'interno dei castelli saranno commentate da un'audioguida in italiano. L'escursione  include   una degustazione di vini. Partenza da Parigi alle 7:15 e rientro in serata. 

da 149,00€Scopri di più!
Offerta specialeEsclusiva Parigi.it

Valle della Loira in mini-gruppi in italiano, Castelli di Chenonceau, Amboise e Clos-Lucé

Come per la precedente proposta, raggiungerai il cuore della Loira in treno da Parigi e poi da lì partirai alla scoperta di altri 3 meravigliosi castelli sui passi del grande genio Leonardo Da Vinci: Chenonceau, Amboise e Clos-Lucé. Il tour è effettuato con guida ufficiale in italiano (e multilingue) e include il pranzo e una degustazione di specialità enogastronomiche locali.

da 169,00€Scopri di più!

Torneo DEL Roland Garros

Dal 26 maggio al 9 giugno 2019

Siete appassionati di tennis? Allora non potete assolutamente perdere il Roland Garros, il più importante torneo tennistico sulla terra rossa, il quale vede la partecipazione di tutti i più forti tennisti internazionali. Il leggendario torneo, la cui prima edizione si svolse nel lontano 1891, è ospitato nell’omonimo stadio di Parigi. L'impianto comprende circa venti campi da tennis, un museo multimediale sulla storia del tennis e il ristorante "Les Jardins de Roland-Garros" aperto fino a tarda notte. Lo specialista del torneo è lo spagnolo Rafa Nadal, vincitore di 11 titoli. Il Roland Garros ogni stagione crea meraviglie, e val bene qualche giorno di ferie per essere vissuto dal vivo. Dunque, non lasciatevi sfuggire lo spettacolo del grande tennis a Parigi!

   Maggiori info: https://www.rolandgarros.com/fr-fr/

photo via chateauversailles-spectacles.fr

Le Grand Bal Masqué du Château de Versailles

Sabato 22 giugno 2019 dalle 23:30 fino all'alba
Un appuntamento imperdibile per tutti i viaggiatori in visita a Parigi a fine giugno è il famoso ballo in maschera presso l'Orangerie della Reggia di Versailles che si terrà ad inizio estate per l'ottavo anno consecutivo.

 La notte del 22 giugno, anziché addormentarsi, lo Château de Versailles farà da cornice a costumi barocchi, parrucche e champagne in una serata eccezionale dove potrai ballare fino all'alba al ritmo della musica nell'Orangerie del Palazzo.
Per partecipare è necessario essere mascherati e indossare un costume è obbligatorio.

Fountains Night Show a Versailles

Dal 15 giugno al 21 settembre 2019

Se in primavera i giardini reali di Versailles sono un must da visitare per la riapertura stagionale degli spettacoli delle fontane musicali (Musical Fountains Shows) e i Musical Gardens, in estate lo spettacolo raddoppia quando cala la notte!

Da metà giugno e per tutta l’estate, ogni sabato i Giardini di Versailles vengono trasformati per offrire uno spettacolo visivo e musicale straordinario, mentre fontane e boschetti si animano con effetti di luce colorati e drammatici. È l’appuntamento estivo Fountains Night Show con giochi d'acqua nella Fontana dello Specchio, laser che sfrecciano nell'oscurità nel Colonnade Grove e i fuochi d'artificio che concludono l'intrattenimento serale.

Ogni sabato dalle 20.30 alle 22.40, spettacoli d'acqua dalle 20.30 alle 22.45 e fuochi d'artificio dalle 22.50 alle 23.05.

FÊTE DE LA MUSIQUE , la Festa della Musica a Parigi

21 giugno 2019

Anche quest'anno la tradizione non cambia! Il 21 giugno a Parigi si festeggia la Fête de la Musique, la Festa della Musica giunta alla sua 36° edizione.
La festa, creata nel 1982 e oggi diventata un evento internazionale presente in oltre 110 paesi, celebra milioni di musicisti amatoriali e professionisti che, ogni anno nel giorno del solstizio d'estate, fanno esplodere la loro passione trasformando la città di Parigi in un entusiasmante palcoscenico di artisti e musicisti di ogni tipo e in ogni luogo. Concerti e intermezzi musicali di ogni genere di musica, dal jazz alla lirica al rock al pop, animeranno le strade della città.

Se sei a Parigi in quei giorni è un evento assolutamente da non perdere, per gli amanti della musica e non solo !

Info qui: https://fetedelamusique.culturecommunication.gouv.fr/

Paris Jazz Festival

Giugno/Luglio 2019

Fondato nel 1994 da due fan del jazz, il Paris Jazz Festival (ex "A fleurs de Jazz") mescola abilmente le melodie jazz e l'armonia della natura. Sin dal suo debutto, il festival è stato sostenuto dal Parc Floral de Paris dove l’evento si svolge ogni anno. Situato nel cuore del Bois de Vincennes, il parco è conosciuto in tutto il mondo per le sue meravigliose collezioni di piante esotiche e tradizionali, e una serie di magnifici giardini acquatici. Appuntamento imperdibile per gli amanti del jazz, il festival prevede laboratori, attività dedicate e una lunga serie di concerti in vari punti del parco con artisti provenienti da tutto il mondo. La programmazione spazia dal Latin jazz al Jazz sudafricano.

 

Maggiori Info: http://www.parisjazzfestival.fr/intro/

VILLETTE SONIQUE

 Dal 6 al 9 giugno 2019

Per il quattordicesimo anno il Parc de la Villette ospita Villette Sonique, il fantastico festival di musica indie e di avanguardia. Situato nel 19° arrondissement, il parco è uno dei più grandi di Parigi e rappresenta un’interessante attrazione sia dal punto di vista architettonico che culturale e scientifico in quanto include Cité des Sciences et de l'Industrie e Cité de la musique. Il festival è ormai un punto fisso della scena underground internazionale e della musica indie in generale e la programmazione come sempre gli rende giustizia con alcune chicche per intenditori e grandi gruppi da scoprire. Tra gli artisti che si esibiranno quest'anno spiccano Mondkopf, Kelly Moran, Julia Holter, Danny Brown, Channel Tres, David August, Stereolab, Tim Hecker & Konoyo Ensemble.

Maggiori Info: https://lavillette.com/programmation/villette-sonique_e296

rappresentazioni di opera a parigi in giugno

da Giugno a Settembre 2019
Se ami l’Opera, nel mese di Giugno non mancare l’appuntamento con Opéra en plein air, la prestigiosa tournée che ogni anno viene presentata nei più bei siti del patrimonio in Francia con l'obiettivo di promuovere l'inserimento professionale di giovani artisti lirici e la promozione dell'opera a un nuovo pubblico. Durante il tour 2019 alcune delle principali rappresentazioni di opera si terranno a Parigi e dintorni con Tosca di Giacomo Puccini in scena a Sceaux, Chateaux de Vincennes e St-Germain-en-Laye e a Les Invalides.
Sito ufficiale e biglietti: https://www.operaenpleinair.com/

FETE FORAINE DES TUILERIES

Da giugno ad agosto 2019
Anche quest’anno l’elegante e centrale Jardin des Tuileries accoglie la Fête foraine des Tuileries, un piccolo luna park che riunisce una sessantina di attrazioni nel cuore di Parigi. Realizzato nel XVII secolo su progetto del famoso architetto André Le Notre, uno dei più grandi paesaggisti di tutti i tempi, il giardino è uno dei luoghi più visitati della città. La Fête des Tuileries permette ai parigini rimasti in città e ai turisti di prendersi una pausa di svago tra una visita e l’altra delle innumerevoli attrazioni: zucchero filato e mele candite riportano indietro nel tempo, la ruota panoramica regala una meravigliosa vista della città, gli autoscontri fanno la gioia dei più piccoli, crêpes e gelati deliziano il palato dei più golosi. L'ingresso al luna park è gratuito ma è previsto un supplemento per le giostre e le attrazioni.

WE LOVE GREEN

Dal 1° al 2 giugno 2019
Nella cornice del Bois de Vincennes, la più vasta area verde di Parigi, è in programma We Love Green, uno straordinario festival musicale che si impegna a promuovere valori solidali ed ecologici con un’organizzazione 100% ecosostenibile. Impegno che non si manifesta soltanto riducendo attivamente l'impatto ambientale ma anche promuovendo discussioni e dibattiti. Vantando regolarmente delle lineup che includono alcuni dei nomi più eccitanti del mondo della musica, il festival è diventato uno degli appuntamenti più attesi dell’estate parigina per migliaia di ragazzi provenienti da tutta la Francia e non solo. Sul palco tanti artisti di fama internazionale, tra i quali si segnalano Tame Impala, Booba, Christine and the Queens, Metronomy e Fka Twigs, solo per citarne alcuni.

Maggiori Info: https://www.welovegreen.fr/

Salon de la Patisserie Paris

SALON DE LA PATISSERIE DE PARIS

Dal 14 al 17 giugno 2019
Per gli amanti del dolce, al Paris Expo Porte de Versailles è in programma la seconda edizione del Salon de la Pâtisserie. Altro che innamorati, Parigi è una città per golosi. La capitale francese è sempre stata e sarà per sempre la meta preferita per chi ama i dolci. Il programma dell’evento prevede conferenze tematiche, dimostrazioni di maestri pasticceri, gare di pasticceria creativa, un concorso amatoriale di pasticceria, corsi di pasticceria tenuti da grandi chef, un corso educativo e divertente per bambini, sessioni di degustazione e persino una tea dance.
Maggiori Info: https://www.lesalondelapatisserie.fr/

Parigi.it by Cuma Travel s.r.l.

FESTIVAL SOLIDAYS

Dal 21 al 23 giugno 2019
Giugno è un mese sorprendentemente ricco di eventi musicali ed uno dei momenti forti dell'estate parigina è il Solidays, un festival di sensibilizzazione alla lotta contro l’AIDS e di "normalizzazione" di ogni tipo di sessualità, purché protetta. Anche quest’anno il ricavato andrà in favore della ricerca contro l’HIV. L’evento, che si svolge presso l’ippodromo Longchamp del Bois de Boulogne, offre una programmazione musicale molto eclettica, che va dal rock al pop passando per l'electro. Oltre ai concerti, sono previsti dibattiti, esposizioni e spettacoli di vario genere, dal primo pomeriggio fino a tarda notte, tutti caratterizzati dal tema comune della sessualità.
Maggiori Info: http://www.solidays.org/

MARCHE DES FIERTES LGBT

29 giugno 2019
Come da tradizione, a fine giugno i parigini celebrano la giornata dell'orgoglio omosessuale con una vivacissima sfilata di carri e costumi che attraversa il cuore storico della città e termina con un grandioso party a Place de la République. I festeggiamenti iniziano nel primo pomeriggio, con numerose associazioni distribuite su una cinquantina di carri per una parata della durata di circa 4 ore. Nel programma di questa sfilata che difende diritti uguali senza distinzione di genere o sessualità: un'atmosfera amichevole e festosa, musica potenziata e tanti travestimenti.
Maggiori Info: https://www.inter-lgbt.org/marche-des-fiertes/

leggi anche